Loading...

BIGLIETTERIA 2017

SabatoInFamigliaATeatro

ECCO COME PARTECIPARE AI NOSTRI SPETTACOLI

SabatoInFamigliaATeatro
Sala Polivalente San Carlo
Via Don Giovanni Minzoni, 17
Arona

BIGLIETTERIA
Biglietto d’ingresso posto unico € 6,00

PROMOZIONI
Omaggio per i bambini al di sotto dei 3 anni
Nuclei famigliari di 4 persone €20,00


REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI Io Vado al San Carlo
Una tessera a punti, abbinata al concorso “vinci un week end in una città d’arte” che premierà i frequentatori più assidui della sala, a partire dal 4 novembre 2017, durante gli appuntamenti culturali che le associazioni organizzeranno presso la Sala polivalente San Carlo.
Il ritiro della tessera avverrà durante gli eventi culturali.
La tessera, con i timbri di presenza, dovrà essere restituita a fine programmazione, al bar dell’Oratorio San Carlo di Arona. La classifica terrà conto del numero di presenze e dell’ordine di riconsegna.

card concorso io vado al san carlo
PRENOTAZIONE BIGLIETTI
info@teatrosullacqua.it
I biglietti prenotati dovranno essere tassativamente ritirati mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo

PREVENDITA
Feltrinelli Point Corso Repubblica, 106 - Arona
Libreria Mondadori Corso Cavour, 23 - Arona

Rimanete in contatto con noi, attraverso i nostri canali social o contattandoci direttamente via e-mail:

www.fb.com/teatrosullacqua
twitter.com/teatrosullacqua
info@teatrosullacqua.it

Sostieni il Teatro sull'acqua. Aiuta la cultura.
FAI UNA DONAZIONE

5 - 9 settembre 2018

CULTURA, TEATRO, PAROLA E PASSIONE.

Unicità

Il Teatro sull'Acqua diretto da DACIA MARAINI è l'unico esempio italiano di produzioni teatrali sull'acqua. Si confronta a livello internazionale con l’Opéra on the Lake del Bregenz Festival (Austria) e il Teatro delle Marionette d'Acqua di Hanoi (Vietnam).

Il teatro sotto-sopra

Il Teatro sull’Acqua ama invertire le regole del gioco. Qui la graticcia teatrale non è più vincolata alla soletta del teatro ma sul fondo del lago con i suoi corpi morti, le catene e le cime a cui ancorare le scenografie, quando le scenografie non scorrono ….sull’acqua! E’ un teatro sottosopra, dove cambiare punto di vista è la regola. La nascita di neologismi come nuot-attore oppure rem-attore testimoniano quello che di moderno e inaspettato qui accade.

Partecipazione

Il Teatro sull’Acqua è un progetto di cittadinanza culturale orientato alla produzione artistica, con la partecipazione attiva della comunità locale in sinergia con gli artisti professionisti in residenza. Esprime il genius loci del luogo. Gli stessi luoghi del quotidiano si trasformano: il Vecchio Porto di Arona diventa un anfiteatro romano sull’acqua. I ristoranti, le strade, le piazze e le ville diventano essi stessi teatro. Ogni luogo può essere teatro.

Iscriviti alla newsletter

Numeri, non solo numeri.

un coinvolgimento unico
150+
giovani formati
20
paesi coinvolti
8.000
persone tra incontri e teatro
dif]-->